Kalashnikov d’oro e pistole sul letto in vetrina, così si arreda la casa in stile Gomorra

Sta destando tante polemiche l’allestimento “particolare” di una vetrina di un negozio di oggettistica e complementi di arredo nel quartiere Libertà di Bari. Una camera da letto in pieno stile Gomorra, letto con testata d’oro, puma sdraiato sulle lenzuola e in bella vista un mitra, anch’esso dorato, fortunatamente finto. Questa l’immagine che si trovano dinanzi i residenti e i passanti che hanno notato il particolare allestimento in uno dei quartieri più “sensibili” al fenomeno della criminalità, soprattutto giovanile.

Il proprietario del negozio ha velocemente tenuto a precisare come la sua intenzione fosse quella di adeguarsi alla domanda del pubblico che frequenta la sua attività commerciale. D’altronde il modello che passa, specialmente in quartieri di frontiera, è proprio quello legato alle immagini della nota serie tv. Non è raro trovare in case sottoposte a perquisizione da parte delle forze dell’ordine oggettistica riconducibile a quella che si può osservare nelle pompose case dove vengono ambientate le vicende di Gomorra.