Non restare a casa a Pasquetta: gli eventi più importanti tra Napoli e Caserta

Un weekend che si veste di arte e divertimento il weekend lungo pasquale in Campania. Musei aperti, concerti, feste all’aperto, escursioni e sagre in programma per i giorni di Pasqua e Pasquetta in Campania

Musei

In occasione del  ‘Weekend della cultura – Pasqua 2018‘ promosso dalla Camera di Commercio e ‘Simpresa’ i musei campani aderenti all’iniziativa saranno aperti al pubblico in forma gratuita. Ingresso gratuito sabato 31, domenica 1 e lunedì 2 presso il Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli dove i visitatori potranno compiere un viaggio nella storia di Napoli e del Mezzogiorno attraverso le scritture degli antichi banchi pubblici dal 1573. Un interessante percorso multimediale articolato da voci, suoni ed immagini che faranno rivivere momenti, arte e personaggi storici. Sarà possibile visitare il Museo del Mare di Napoli e partecipare alla visita guidata gratuitamente. Il 2 aprile l’organizzazione della galleria offrirà un pranzo a tutti gli avventori. Saranno accessibili a titolo gratuito la Grotta di Seiano e il Parco Archeologico ed Ambientale del Pausilypon. L’itinerario prevede una lunga passeggiata culturale a partire da Discesa Coroglio fino al Parco Archeologico del Pausilypon. Disponibile l’installazione Blind Horizon dell’artista messicano Arturo Hernandez Alcazar e un’illustrazione del contesto urbano e delle vicende storico-archeologiche dell’infrastruttura di epoca romana presso l’Acquedotto Augusteo del Serino. A Spaccanapoli ci aspetta l’incantevole Chiesa di Santa Marta e ipogeo che ospita alcune opere di artisti napoletani quali il Vaccaro e Luca Giordano. A via Toledo si potrà ammirare la sede delle gallerie d’Italia di Intesa San Paolo, Palazzo Stigliano Zevallos, museo cittadino che presenta oltre 120 opere e capolavori della Napoli seicentesca. Accessibili liberamente anche gli Scavi di Pompei e la Reggia di Caserta. La mostra ‘I sogni di Bayard’ sarà disponibile al Museo di Pietrarsa famoso per i meravigliosi giardini e le terrazze che affacciano sul Golfo di Napoli. Potremo vivere un’esperienza particolare organizzata per il giorno di Pasqua da Città della Scienza a Napoli.

Escursioni, passeggiate e pic nic

Saranno accessibili a titolo gratuito la Grotta di Seiano e il Parco Archeologico ed Ambientale del Pausilypon. L’itinerario prevede una lunga passeggiata culturale a partire da Discesa Coroglio fino al Parco Archeologico del Pausilypon. Il Lunedì in Albis sarà possibile raggiungere il Monte Faito a Vico Equense anche in funivia che sarà riaperta eccezionalmente per l’occasione. Come da tradizione di molti ci si potrà stendere sui prati dei parchi come il Virgiliano di Posillipo dopo aver mangiato all’aperto. Gli escursionisti potranno esplorare i sentieri che conducono alla Baia di Jeranto a Massa Lubrense e il Sentiero degli Dei in costiera amalfitana. Verde e cucina casalinga al Borgo di Castello a Gragnano. Aperto solo a Pasquetta il Parco Archeologico Naturalistico di Longola a Poggiomarino, in provincia di Napoli. Visita guidata alla mostra Pompei Madre presso il Museo Madre di Napoli. Per il giorno di Pasquetta è previsto un brunch al Bosco di Capodimonte che resterà aperto tutta la giornata.

Lunedì 2 il cantautore parodista Tony Tammaro aspetterà i suoi fan al Lanificio 25 di Napoli alla fine di una programmazione fitta di musica e cibo che partirà dalle 15:30 del pomeriggio.

 

L’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele
accoglierà i numerosi turisti in arrivo in città per le festività pasquali
distribuendo la nuova mappa turistica in doppia lingua (italiano e inglese)
Napoli Tourist point dove sono segnalate le librerie della rete Informazioni
da viaggio – Destinazione Librerie, il nuovo servizio di informazioni
turistiche diffuso sul territorio del centro della città che attribuisce una
funzione di accoglienza turistica alle librerie cittadine.
Domenica di Pasqua e lunedì in albis le librerie infopoint saranno
straordinariamente aperte per i turisti, e non solo (consulta elenco sul
sito 
www.comune.napoli.it) per ampliare i servizi di accoglienza sul territorio.
Pasqua e pasquetta in libreria per un picnic di cultura oltre che di informazioni ai turisti:
la nuova iniziativa di informazione ai viaggiatori Informazioni da viaggio –
Destinazione Librerie che attribuisce una funzione di accoglienza turistica
alle librerie cittadine è tutt’altro che casuale.
Le librerie sono luoghi di conoscenza e di approfondimento, dunque luoghi
ideali per chi desidera ampliare l’esperienza del proprio viaggio e
moltiplicare le proprie mete conoscitive. Questo servizio è dedicato ai
viaggiatori curiosi e assetati di cultura che scelgono Napoli.
In considerazione della  ininterrotta crescita turistica che si registra a
Napoli e del conseguente corposo afflusso di visitatori che percorrono le
strade della città, si è reso infatti necessario moltiplicare i servizi di
accoglienza e di informazione per consentire ai viaggiatori di orientarsi
più agevolmente e speditamente, intercettando la sempre più ricca offerta
culturale cittadina.
Aperture straordinarie librerie infopoint:
Pasqua 1° aprile
Libreria Colonnese San Biagio
9,30/13,30 – 16,00/20,00
Libreria Colonnese Conservatorio
9,30/19,00
Libreria Dante & Descartes Via Mezzocannone                     9,30/13,30 –
16,00/19,30
Libreria Dante & Descartes Piazza del Gesù
9,30/13,30 – 16,00/19,30
Lunedì in Albis 2 aprile
Libreria Colonnese  San Biagio
9,30/13,30 – 16,00/20,00
Libreria Colonnese Conservatorio
9,30/19,00
Libreria Dante & Descartes Via Mezzocannone                     9,30/13,30 –
16,00/19,30
Libreria Dante & Descartes Piazza del Gesù
9,30/13,30 – 16,00/19,30
Libreria Pisanti Corso Umberto I°
9,30/13,30

Aperture straordinarie delle strutture Monumentali
Domenica 1  e lunedì 2 aprile 2018
COMPLESSO MONUMENTALE DI CASTEL NUOVO (Maschio Angioino)
Dalle ore 10,00 alle 14,00 (ultimo ingresso ore 13,00) si potrà visitare:
•    Museo Civico: ore 10,00 – 13,00 – La collezione Jerace (Sala Carlo V),
il I e il II piano ella Pinacoteca (Galleria Civica) – (ingresso a
pagamento).
•    Cappella Palatina: ore 10,00 – 13,00 – Mostra fotografica di Nino
Migliori
“Itinerari della Fortezza”. Ore 10,00 – 13,00 – Si effettueranno le seguenti
visite guidate: Le prigioni, La bombardiera della Torre dell’Oro, La
Cisterna Aragonese, Itinerario Archeologico. (Ingresso a pagamento).
CASTEL DELL’OVO
Apertura ore 09,00-14,00 (ultimo accesso ore 13,30)
COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN DOMENICO MAGGIORE
“Il Piccolo regno incantato” – Ore 10,00 – 19,00
CIMITERO DELLE FONTANELLE
Domenica 1 aprile 2018 orario: 10.00 – 14.00
Lunedì 2 aprile 2018 orario: 10.00 – 17.00
MUSEO APERTO
Domenica 1 aprile 2018
Chiese:
San Pietro a Majella – via San Pietro a Majella 4  – orario: 10,30 – 12,30
(lunedì chiusa)
San Lorenzo Maggiore – Piazza San Gaetano –orario: 9,30 – 18,30 (lunedì
chiusa)
Chiesa Santa Caterina a Formiello – P.zza E. De Nicola 49 – orario: 9,00 –
14,00 (lunedì chiusa)
Basilica di Santa Chiara:8,00 – 13,00/ 16,30 – 20,00 (lunedì  8,00 – 13,00/
16,30 – 20,00)
Chiesa di San Domenico Maggiore: 8,00 – 20,00 (lunedì  8,00 – 20,00)
Chiesa San Giorgio Maggiore – via Duomo, 237/ – orario :9,00 – 13,00 (lunedì
chiusa)
Chiesa di Santa Maria Coeli – largo Regina Coeli – orario: 11,00 – 12,00
(lunedì chiusa)
Chiesa dei SS. Apostoli – largo SS. Apostoli 9 – orario: 9,00 – 13,00
(lunedì chiusa)
Santa Maria del Carmine Maggiore: 9,00–14,00/ 17,00–20,00 (lunedì
9,00–14,00/ 17,00–20,00)
Chiesa dei Santi Cosma e Damiano – Piazza Nolana 18 –  orario: 9,00 – 13,00
(lunedì chiusa)
Chiesa di San Pietro ad Aram – Corso Umberto I ,292 – orario : 9,00 – 13,00
(lunedì chiusa)
Chiesa di San Paolo Maggiore – Piazza San Gaetano – orario: 9,00 – 13,00
(lunedì chiusa)
N.B. Durante le Celebrazioni liturgiche sono sospese eventuali visite.

MOSTRE D’ARTE
La grande mostra dedicata a Salvador Dali’, nel PAN |Palazzo delle Arti
Napoli, le suggestive immagini fotografiche di Nino Migliori per il Cristo
velato del Sanmartino e tante  altre proposte:
MASCHIO ANGIOINO
dal lunedi’ al sabato 10:00 – 19:00 – domenica 10:00 – 14:00
Cappella Palatina, dal 3 marzo al 2 maggio
Lumen | Cristo velato
Mostra fotografica di Nino Migliori
Il fotografo bolognese, autore per oltre mezzo secolo di sperimentazioni su
materiali e linguaggi fotografici, cui e’ stata recentemente dedicata una