Pierfelice muore a soli 17 anni, strappato alla vita da una malattia

Ha lottato tenacemente per diversi anni con tutta la forza e la voglia di vivere tipici della sua età ma la malattia alla fine ha purtroppo vinto portandolo via a soli 17 anni. Si sono tenute oggi pomeriggio alle ore 16 nella chiesa centrale di Montecassiano i funerali di Pierfelice Grieco. Lascia i genitori, il papà poliziotto in servizio alla questura di Macerata e la mamma infermiera, e due sorelle, una più grande e una più piccola di lui, che piangono oggi la sua prematura scomparsa.

I funerali che verranno celebrati oggi pomeriggio saranno l’occasione per la comunità di Montecassiano, piccola e molto unita, per stringersi intorno alla famiglia Grieco e far sentire tutto l’affetto e il sostegno in un momento di così profondo dolore. «Un altro grande lutto colpisce la nostra comunità – ha detto il sindaco di Montecassiano Leonardo Catena, facendosi interprete del sentimento diffuso tra i suoi concittadini – purtroppo la morte di un ragazzo così giovane è una tragedia che segna tutti noi e ci colpisce nel vivo». Montecassiano è un paese dove tutti si conoscono, dove i bambini vanno a scuola insieme e le famiglie si frequentano. Pierfelice aveva frequentato le scuole in paese e sempre qui aveva mosso i primi passi nel mondo del calcio. «Tutti noi siamo davvero molto vicini alla famiglia di Pierfelice in questo momento di grande dolore», ha concluso il sindaco.