Quantcast
6.4 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Condannato per una rapina ad un poliziotto a Casoria, ottiene i domiciliari

Pubblicità

Scarcerato nonostante la precedente condanna. Questa la decisione del gup del tribunale di Napoli nord che ha disposto la scarcerazione per Gianluca Apuzzo di Casoria, condannato in primo grado alla pena di quattro anni e due mesi perchè ritenuto colpevole del reato di rapina aggravata in danno ad un agente della polizia di Stato, tentato furto e resistenza, in concorso con Luigi Rullo. Un raid violento che destò scalpore in quanto ripreso in strada da alcune telecamere di videosorveglianza

Nel corso del processo svoltosi con il rito  abbreviato, il giudice per le indagini preliminari ha disposto la scarcerazione di Apuzzo concedendogli gli arresti domiciliari, accogliendo così pienamente la richiesta formulata dall’avvocato Dario Carmine Procentese, difensore dell’imputato. Apuzzo, dopo un mese di latitanza, si era spontaneamente consegnato presso la casa circondariale di Bellizzi Irpino nell’aprile scorso e a distanza di 8 mesi dai delitti ha ottenuto il beneficio dei domiciliari essendosi attenuante le esigenze cautelari.

Pubblicità
Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Festival di Sanremo, polemica tra Salvini e Amadeus: “Può anche non guardarlo”

Il leader della Lega Matteo Salvini si scaglia ancora una volta contro il festival di Sanremo, Amadeus controbatte esausto:...

Nella stessa categoria