Spaccio di cocaina “davanti” ai morti: arrestato 23enne in provincia di Napoli

Un 23enne è stato arrestato dai carabinieri perché sorpreso con addosso denaro e dosi di cocaina. L’arresto è avvenuto ad opera dei carabinieri della stazione di Sant’Anastasia nel corso di un servizio antidroga in via Cimitero. Il 23enne, di Somma Vesuviana e già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato subito dopo aver ceduto una dose di cocaina a un cliente del posto subito identificato e segnalato al prefetto.

Nel corso della perquisizione personale, sono stati rinvenuti e sequestrati altri 1,3 grammi in dosi dello stesso tipo di stupefacente e denaro per 460 euro ritenuto provento dell’illecita attività. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.