Spaccio nel rione ad Acerra, pusher tenta la fuga ma viene arrestato

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Acerra, insieme al personale del reparto prevenzione crimine hanno arrestato Tanzillo Raffaele,26enne acerrano, per il reato di detenzione e  spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, grazie ad un’attività investigativa, finalizzata al contrasto delle piazze di spaccio, nel rione Madonelle, hanno notato durante un servizio di appostamento , in via Paisiello, luogo abitualmente frequentato da giovani consumatori di droga, il giovane  26enne  , che dalla propria vettura ha effettuato scambio soldi-dose con un acquirente.

L’intervento è stato immediato e dopo una breve fuga il Tanzillo è stato bloccato. All’interno del giubbotto sono stati rinvenute 12 stecche di hascisc, del peso complessivo  di 32,02 grammi.

Al giovane è stato contestato anche la guida senza patente, con veicolo già sottoposto a sequestro.

Il 26enne è stato arrestato, in attesa del rito per direttissima.