Un Posto Al Sole
Alcune anticipazioni della puntata di questa sera della soap opera di rai 3, Un Posto Al Sole.

Proseguono le vicende della soap opera di Rai 3 ‘Un Posto Al Sole’, che conta oltre le 5690 puntate, dove la storia dei Cantieri Palladini si fa sempre più articolata. Nella puntata che andrà in onda alle 20.45 di stasera ci saranno diversi temi trattati: dalla vicenda che vede protagonisti Abbate e Roberto Ferri a Samuel e Silvia, corteggiata continuamente da Giancarlo.

Cosa accade nella puntata del 19 maggio di ‘Un Posto Al Sole’

Roberto Ferri, protagonista di ‘Un Posto Al Sole’, si rende conto di essere oggetto di vendetta di Pietro Abbate, ma non è riuscito ancora a collegare il motivo, nonostante le tante indagini su di lui. Abbate sa di aver perso e di non aver portato a termine il primo piano. Ma ora ne ha un altro. Ha studiato questa vendetta sin da piccolo dopo la morte di suo padre: desidera vederlo crollare e chiedere pietà. Pietro ha contattato un amico, nemico di Roberto pronto a dichiarargli battaglia. Ma Ferri è un tipo che non demorde ed il suo percorso potrebbe essere più lungo. Si prevede, in suo aiuto, l’intervento di Marina Giordano.

Le vicende che vedono protagonista Samuel e Silvia 

Proseguono anche le vicende che vedono protagonisti Samuel e Silvia di ‘Un Posto Al Sole’. Samuel sta per essere cacciato dal seminterrato da Alberto Palladini poiché ha bisogno di un posto dove alloggiare. Il ragazzo, a testa bassa, accetta. Prima di andar via, però, tenterà di far breccia nel cuore di Speranza, la giovane ragazza, da poco arrivata e che lo ha letteralmente stregato. Nel frattempo però continua ad osservare da lontano Silvia che sembra nutrire interessi per Giancarlo mettendo da parte il suo matrimonio. La cosa ha cominciato a preoccuparlo quando il nuovo cliente si è fatto più insistente. La Graziani è molto debole in questo momento e il ‘Piccirillo’ ha paura che possa cadere in tentazione. Per questo comincia a tenerli d’occhio, nella speranza di non dover intervenire per salvare il salvabile.

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.