Vacanze ridotte per gli studenti della Campania, la Regione smentisce la fake news sull’allerta meteo

“In rete sta girando molto questa #FakeNews su presunti giorni da recuperare durante le feste natalizie e pasquali. Possiamo garantirvi che non c’è nessuna intenzione da parte della Regione Campania di voler modificare il calendario scolastico regionale”. La Regione Campania con una nota ufficiale ha voluto precisare che non c’è nessuna volontà di ridurre le vacanze natalizie degli studenti, così come erroneamente circolato in rete.

Ecco il post di smentita

Intanto anche domani mercoledi 13 novembre le scuole a Napoli resteranno chiuse (leggi qui la comunicazione ufficiale) mentre per ora nessuna comunicazione è arrivata dai comuni della provincia.

I commenti

Non sono mancati i commenti polemici al post: “Non mi sembra una cosa di cui andare fieri… L’allerta meteo non giustifica l’ignoranza. Se avessi figli a scuola sarei grato di un recupero di tutti i giorni persi. Così avrei un figlio istruito e tutelato”, scrive Stefano. “La scuola non è in crisi per qualche giorno di chiusura. Il problema sono quelli che fanno i parassiti in tutti gli altri giorni. Un buon docente trova il modo di recuperare e poi, soprattutto per le superiori. Possiamo lavorare in tanti modi con i nostri alunni, anche online e, loro si divertono anche”. “Non sarebbe stata una cattiva idea, ma mi rendo conto che l’amministrazione De Luca le robe buone le scarta sempre.”