Vergogna a Frattaminore, pistola in faccia la commerciante per rubare merendine e 10 euro

Rapina un negozio con una pistola giocattolo, merendine e 10 euro il bottino. 50enne arrestato dai Carabinieri

Ha puntato una pistola contro la titolare di un emporio di Via Viggiano e si è fatto consegnare 10 euro e due pacchi di merendine. La vittima ha immediatamente allertato i carabinieri della stazione di Frattamaggiore che hanno rintracciato il rapinatore pochi minuti dopo.
A finire in manette per rapina aggravata C.I., un 50enne di Sant’Antimo già noto alle ffoo. Sequestrata la pistola utilizzata, una replica in metallo priva del tappo rosso.
Il 50enne è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.