12.5 C
Napoli
giovedì, Febbraio 29, 2024
PUBBLICITÀ

Furto con scasso al comune di Villaricca

PUBBLICITÀ

Furto con scasso negli uffici dell’economato al primo piano della casa comunale. I ladri, sono entrati presumibilmente durante la notte forzando il cancello d’ingresso, la porta della guardiola, che permette l’accesso ai piani e eludendo il sistema di allarme. Il passaggio dei malviventi, alla riapertura del Municipio stamane, è stato visibile in molti uffici. Un raid in piena regola che ha interessato più stanze senza risparmiare neanche quella del Sindaco, del segretario generale, degli assessori Molino e Di Marino. L’interesse dei malvivente sembra essere stata la ricerca di contante perché da un primo inventario è ciò che hanno portato via. Al pian terreno è stato preso di mira l’ufficio anagrafe, dove sono stati scassinati alcuni cassetti e sottratti all’incirca una sessantina di euro. Non mancano dagli uffici le preziose carte di identità spesso oggetto di furto. Veri danni agli arredi non ci sono stati, ma è stato solo messo un po’ tutto a soqquadro. Al primo piano hanno scardinato e asportato la cassaforte dall’ufficio economato contenente all’incirca duemila euro e alcuni timbri come quello del visto delle forniture. Visibili i danni dovuti alla rimozione della cassaforte. E’ apparso strano la visita fatta dai malviventi alle stanze del Sindaco e del segretario, dove sembra non manchi nulla, ma, almeno a quanto riferisce il segretario Franco Natale, il cassetto della sua scrivania è stato scardinato e rovistato, lo stesso nel cassetto del Sindaco. I ladri hanno girato la telecamera fuori la stanza del segretario verso l’alto. « Mi stavo attivando dal maresciallo Salvati per collegare il sistema di allarme con la stazione dei Carabinieri di Villaricca e stavo valutando l’istallazione di porte magnetiche all’ingresso» ha affermato Natale. Abbiamo segnalato da tempo – ha detto il consigliere Guarino – la mancanza di un sistema di sicurezza adeguato, non vorrei strumentalizzare la questione, ma il tutto poteva essere realizzato prima di arrivare a questo. Sono tuttora in corso le indagini degli investigatori e iniziate le analisi dei prelievi effettuati dalla scientifica che ha lasciato gli uffici del comune solo alle 11. Oggi gli uffici resteranno chiusi, ma già da domani riprenderanno le normali attività.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Approvato il Bonus badanti 2024: fino a 3000 euro all’anno per famiglia

In arrivo un Bonus badanti fino a 3mila euro per venire incontro alle famiglie che hanno anziani over 80...

Nella stessa categoria