14.3 C
Napoli
giovedì, Aprile 18, 2024
PUBBLICITÀ

Madre prende l’accendino e dà fuoco al figlio, assurdo il motivo

PUBBLICITÀ

Una donna di 75 anni con disturbi di natura psicofisica, al culmine di una lite, ha dato fuoco al figlio con problemi di alcolismo, appena rientrato in casa ubriaco. L’episodio è avvenuto a Pescara in un’abitazione del quartiere Rancitelli. La donna, secondo le prime informazione, avrebbe svuotato una bottiglia di alcol etilico sul figlio e poi avrebbe appiccato le fiamme con un accendino. L’uomo, sulla cinquantina, è stato soccorso prima dai vicini di casa e poi dal 118, che lo ha trasportato in ospedale. Ha riportato ustioni ma non sarebbe in pericolo di vita. Trasportata in ospedale anche la 75enne. Sul posto la polizia e i vigili del fuoco, per la messa in sicurezza dell’appartamento. GLi uomini della squadra Volante, diretti da Paolo Robustelli, hanno informato il magistrato di turno. Nei confronti della donna si potrebbe procedere con l’arresto o con un tso.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Allarme nelle carceri campane, il Garante Ciambriello: “33 suicidi in 4 anni”

Dal 2020 al 2024 in Italia 302 detenuti si sono tolti la vita. In questo quadriennio, la Campania risulta...

Nella stessa categoria