12.5 C
Napoli
venerdì, Marzo 1, 2024
PUBBLICITÀ

Agguato a Licola. Il 51enne era fermo in auto quando è stato raggiunto dai killer: ECCO LA DINAMICA

PUBBLICITÀ

Si trovava all’interno del parcheggio dell’hote delle Rose di Licola, quando è stato raggiunto dai sicari che gli hanno esploso contro diversi colpi di pistola. Michele Lorenzetti, 51enne già noto alle forze dell’ordine, era fermo all’interno della sua auto. Non ha avuto il tempo di mettersi al riparo, i killer sono stati velocissimi e dopo essersi assicurati di aver raggiunto l’obiettivo, hanno lasciato il luogo dell’agguato. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri della compagnia di Giugliano, coordinati dal capitano Antonio De Lise.
Non si esclude che l’uomo sia finito in una trappola architettata da chi gli ha poi tolto la vita. Lorenzetti era tranquillo in auto, segno che attendeva qualcuno e non pensava di essere in pericolo.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Approvato il Bonus badanti 2024: fino a 3000 euro all’anno per famiglia

In arrivo un Bonus badanti fino a 3mila euro per venire incontro alle famiglie che hanno anziani over 80...

Nella stessa categoria