9.1 C
Napoli
mercoledì, Dicembre 1, 2021
- Pubblicità -

Napoli. Positiva al Covid durante la gravidanza, Antonietta muore dopo la figlia neonata


E’ morta a Napoli Antonietta Delli Santi, la giovane mamma 27enne di Montano Antilia in provincia Salerno ricoverata per Covid dopo un parto prematuro. Lascia marito e un figlio piccolo.

Prima di lei, era morta anche la piccola Sharon, nata prematura.A diffondere la notizia è stato il sindaco, Luciano Trivelli: “Un momento tragico, un momento toccante, un momento “pregnante” carico di notevoli contenuti emotivi, un momento che non sarebbe mai dovuto giungere. Tutta la Comunità Montanese unitamente al Cilento intero, “segnati” da profondo e sentitissimo dolore si stringono intorno a voi!

Un figlio che non vedrà mai più colei che lo ha generato, un marito che non vedrà più la sua adorata moglie, mamma Carmelina e papà Giovanni che non rivedranno più la loro amatissima figlia, noi tutti che non “intercetteremo” più il tuo dolcissimo sorriso! Il grande cuore di Antonietta ha cessato di pulsare presso un nosocomio partenopeo da qualche minuto, ha lottato, ha combattuto ha fatto il possibile fino alla fine, ha provato tutto il dolore… sì un dolore che non dovrebbe albergare da nessuna parte!”.

Antonietta Delli Carri, già madre di un bimbo, non era stata vaccinata. La giovane era risultata positiva alla 24esima settimana di gravidanza ed era stata ricoverata prima al San Luca di Vallo della Lucania, per poi essere trasferita all’ospedale Federico II di Napoli. Qui i medici la sottoposero ad un parto prematuro. Purtroppo, la piccola data alla luce era morta dopo soli 20 giorni. Nel frattempo, il 29 ottobre Antonietta si era anche negativizzata. Nonostante ciò era rimasta ancora ricoverata per le occorrevano ulteriori cure e assistenza. Purtroppo, poche ore fa, la tragica notizia: la 27enne non ce l’ha fatta.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

La Dea Bendata bacia Napoli, vinti 100mila euro con un ‘5’ al SuperEnalotto

La Campania festeggia grazie al SuperEnalotto. Nel concorso del 30 novembre è stato centrato un '5' dal valore di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria