Auto contromano sull’Asse Perimetrale Mugnano-Scampia, la denuncia: “Va messa in sicurezza”

 Veicoli che sfrecciano contromano, mettendo a repentaglio l’incolumità di automobilisti e centauri che invece rispettano il codice della strada. Numerosi cittadini segnalano il pericolo sulla rampa dell’Asse Perimetrale nei pressi della rotonda di via Aldo Moro. Una problematica che va avanti da tempo, ma che ora sta allarmando non poco residenti e viaggiatori che chiedono un intervento del Comune di Napoli, che è competente di quel tratto.

Contattando InterNapoli.it perché la questione abbia risalto mediatico, alcuni viaggiatori che sovente percorrono la zona raccontano: «I veicoli sfrecciano sulla rampa in senso opposto. Qualcuno, e questo va detto, non conosce bene i sensi di marcia del posto perché non c’è una segnaletica adeguata». A mancare, infatti, sono i divieti d’accesso all’imbocco della rampa della Perimetrale.

I cittadini che segnalano la problematica, aggiungono: «La precedente messa in sicurezza, della rampa conclusasi da qualche mese, mediante l’installazione di nuovi guardrail, va assolutamente completata con l’apposizione dei divieti di accesso. Sarebbe anche il caso di completare e rendere fruibili le altre rampe dell’asse mediano nei pressi di Mugnano, adesso chiuse ed in uno stato di degrado ed abbandono che non fanno onore al Gestore di questa importante arteria».

In generale, sull’Asse Perimetrale, si verificano incidenti per imperizia dei conducenti di auto e in modo che aumenta la sensazione di insicurezza dell’autostrada che congiunge numerosi territorio dell’hinterland napoletano.