Chiavi alterate e sistemi per ‘aprire’ le case, blitz della polizia nel napoletano

Ieri gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Torre del Greco hanno denunciato due napoletani di 62 e 61 anni per e possesso ingiustificato di chiavi presumibilmente alterate.

I poliziotti hanno notato, nei pressi di via Balzano, accanto a due motocicli parcheggiati, due uomini a loro noti, i quali, alla vista della volante, hanno cercato di allontanarsi.

Gli agenti hanno bloccato i due e  hanno rinvenuto una serie di chiavi alterate, grimaldelli, guanti di lana ed altri arnesi atti a compiere furti in appartamento.

I due sono stati denunciati e tutto il materiale è stato sequestrato