12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Coronavirus, due morti nel Casertano: i casi salgono a 18 nel Comune


Ieri nel Casertano due persone sono decedute e sono state trovate positive al Coronavirus. I casi di ieri riguardano un 70enne e una donna di 91 anni, entrambi sono di Santa Maria Capua Vetere. Nello stesso comune dell’82enne deceduto qualche giorno fa. In questo comune si è verificato il più alto numero di casi di contagiati del Casertano: ben 18, di cui nove appartenenti alla famiglia dell’82enne deceduto.

Sono stati contagiati i familiari che lo hanno accudito: le due figlie, una delle quali dipendente comunale, i relativi mariti, i tre figli di una e i due figli dell’altra. “Sono in buone condizioni – ha detto il sindaco Antonio Mirra – qualcuno ha sintomi influenzali ma nulla di allarmante”

Salgono dunque a 14 le vittime della Campania per un totale di 460 contagiati, tra cui un bimbo iscritto alla De Amicis di Napoli, 60 i casi solo ieri su 353 test analizzati.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

É un dentista l’uomo che voleva vaccinarsi con il braccio di silicone, la protesi comprata online

Guido Russo, 57 anni, dentista che si era presentato col braccio in silicone per ottenere il Green pass senza vaccinarsi, non nascondeva certamente le...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria