Detenuto di Mugnano si sente male in carcere, corsa in ospedale a Napoli

Detenuto di Mugnano si sente male in carcere. Il fatto è lunedì nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Il 40enne, finito in carcere per rapine effettuate in provincia di Caserta, si sarebbe sentito male dopo l’assunzione di farmaci non consentita.

Il 40enne, come riporta EdizioneCaserta, è stato trasportato d’urgenza in ospedale a Napoli: era in condizioni molto serie dovute agli effetti dei medicinali assunti.