Forzano posto di blocco ad Afragola, arrestati dopo lungo inseguimento: sono di Crispino e Caivano

Due giovani non si fermano all’alt dei carabinieri e vengono raggiunti e bloccati dopo chilometri.
I carabinieri della sezione radiomobile di casoria hanno denunciato un 17enne di crispano e un 19enne di caivano, quest’ultimo già noto alle ffoo.
I 2, notati in sella a un motociclo in atteggiamento sospetto, all’avvicinarsi dei militari dell’arma si sono dati alla fuga per le strade cittadine mettendo a rischio con condotta di guida gli utenti della strada e venendo comunque bloccati in sicurezza dopo un inseguimento protrattosi per alcuni chilometri.
il più piccolo, conducente del veicolo guidava senza patente, senza copertura assicurativa e senza casco.