Il GF Vip chiude prima, concorrenti in lacrime dopo il comunicato sul coronavirus: «Situazione incredibile»

Gf Vip
Gf Vip

Il Grande Fratello Vip anticiperà la sua chiusura all’8 aprile, dopo averla spostata al 27 quando la situazione non era ancora precipitata. Nella casa più spiata d’Italia è arrivato un comunicato rivolto ai concorrenti sul coronavirus: “La situazione in cui siamo in tutta Italia e in altri paesi è unica, incredibile e mai accaduta prima”.

I concorrenti del GF Vip hanno avuto paura, soprattutto Adriana Denver che è scoppiata in un pianto per il marito e la figlia, ora all’estero. Per fortuna gli stessi autori del programma hanno aggiornato li inquilini sulla situazione dei loro familiari. “C’è preoccupazione ma anche tanta voglia di vivere, di sorridere, di trovare modi per passare il tempo e di condividere tutte le emozioni”.

Grande Fratello Vip, i vip cantano l’Inno di Mameli: «Se succede lasciamo la casa»

I concorrenti del Grande Fratello Vip sono stati aggiornati sull’attuale situazione coronavirus in Italia. Aristide Malnati ha anche rivelato ai compagni che alle 18:00 nelle città di tutta Italia la gente dai balconi canta l’inno e altre canzoni popolari, così i vip presenti in casa hanno voluto fare lo stesso.

“Succede ovunque, in tutta Italia. Fanno dei flashmob sui balconi, cantano Azzurro, l’inno d’Italia e altri brani celebri. Mi hanno detto che si mettono sul balcone di casa e insieme cantano tutte queste canzoni popolari e questo lo stanno dicendo anche ai tg. Come faccio a saperlo? Certo, me l’hanno detto loro”.

A quel punto i concorrenti hanno intonato l’Inno di Mameli e Azzurro, anche se il risultato non è stato dei migliori. L’importante, però, è stato il messaggio positivo tramandato al pubblico.

I ragazzi hanno anche ipotizzato l’uscita dal gruppo dalla casa, in caso di contagio di uno dei familiari dei concorrenti. Licia in particolare ha detto: “Ovvio, esco anche io dal GF Vip è chiaro. Se un parente di Zequila per esempio viene contagiato io me ne vado certamente“.