Schianto tra auto e scooter, Afragola prega per il giovane Paolo: è in gravi condizioni

Incidente ad Afragola, ansia per le condizioni del giovane Paolo [Foto d'archivio]
Incidente ad Afragola, ansia per le condizioni del giovane Paolo [Foto d'archivio]

L’intera comunità di Afragola prega per le condizioni di Paolo, il ragazzo coinvolto in un incidente all’incrocio tra via Tasso e Corso Garibaldi nella serata di ieri. Il giovane – riporta Nano Tv – ha riportato gravi ferite e le sue condizioni sono risultate critiche già dal primo momento. Immediato il trasporto in ospedale, dove è stata ricoverata anche una ragazza che pare abbia subito fratture agli arti inferiori. Al momento dello scontro Paolo era in sella ad uno scooter.

Sui social, dopo l’apprensione della notizia, sono arrivati già numerosi messaggi da parte gli amici. Paolo è un ragazzo conosciuto nella sua città, dove viene soprannominato ‘Masaniello’.

Le condizioni delle persone coinvolte nel sinistro

L’incidente è avvenuto nei pressi di un incrocio ad Afragola tra una Toyota Yaris ed uno scooter. Le condizioni di Paolo sono apparse gravi ed è stato trasportato in codice rosso in ospedale, mentre sono rimasti illesi i tre giovani occupanti dell’auto coinvolta nel sinistro. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 dopo l’allarme lanciato dai passanti.

Le altre notizie | Incidente in Campania, auto con 4 ragazzi di Napoli si ribalta e finisce in una scarpata [Articolo del 20 luglio 2020]

Dramma sfiorato in Irpinia, sulle strade ai piedi del monte Partenio. Quattro ragazzi sono finiti con l’auto in una scarpata. I vigili del fuoco del comando di Avellino sono intervenuti a Pietrastornina in via Due Strade per un incidente stradale, avvenuto ieri e che ha visto coinvolta una sola autovettura che è sbandata ed è finita in una scarpata sottostante ribaltandosi. I quattro ragazzi a bordo, tre donne ed un uomo tutti ventenni, originari di Napoli, sono rimasti feriti, e sono stati trasportati dai sanitari del 118 presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

Per seguire tutte le notizie e restare sempre aggiornato collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.