Campania in lacrime. E’ morto a 55 anni il re dei pasticcieri, Alfonso si è arreso al male del secolo

Alfonso Pepe è scomparso stamane. Dopo due anni di lotta contro un male incurabile contro cui ha lottato con coraggio e ottimismo, il re dei pasticcieri ha dovuto arrendersi. Fino all’ultimo ha lavorato, i panettoni dell’ultmo Natale hanno ancora la sua impronta precisa. Se ne va così a 55 anni il pasticciere che più di tutti, insieme a Sal De Riso, ha impresso una svolta epocale alla pasticceria del Sud con i suoi lievitati che gli hanno dato tante soddisfazioni e fatto vincere tutti i premi. Nel suo piccolo laboratorio di Sant’Egidio Monte Albino in provincia di Salerno ha conquistato tutti i premi possibili rovesciando uno dei luoghi comuni più forti: i migliori panettoni si fanno al Sud!