Mugnano. Aperta l’indagine sulla morte di Antonello, si cerca la verità sull’incidente

E’ stata aperta un’indagine sulla morte di Antonello Migliaccio. Saranno i carabinieri di Capua a far luce sulla morte del giovane mugnanese. I militari partiranno dagli accertamenti nell’azienda in cui lavorava il 39enne.

L’uomo fu trasportato d’urgenza in ospedale dove è deceduto dopo due giorni di speranza. La caduta da tre metri d’altezza gli è stata fatale. “Da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia Migliaccio per la tragica perdita del figlio Antonello” ha scritto il sindaco Luigi Sarnataro.