Coronavirus a Napoli. Due nuovi contagi in città ma scende il numero dei positivi

Napoli deserta durante il lockdown per il coronavirus
Napoli deserta durante il lockdown per il coronavirus

Diminuisce il numero degli attualmente positivi al coronavirus nella città di Napoli. Sono 207 le persone ancora affette dal virus, 16 in meno rispetto a 24 ore fa. Lo si apprende dall’aggiornamento quotidiano pubblicato tramite i social dal Comune di Napoli. Sono invece 2 i nuovi positivi in città, un dato che conferma l’andamento costante dell’intera area metropolitana e della regione.

Dai dati si apprende che sono 39 i napoletani in ospedale (3 in terapia intensiva), e 168 in isolamento domestico. Il numero dei decessi è di 126 persone, con nessuna nuova vittima rispetto a 24 ore fa.

I positivi in città dall’inizio della pandemia è di 988, con un aumento di 2 unità. Sono 655 le persone guarite dal virus.
Il totale dei “positivi attivi” è ottenuto dalla somma dei dati riportati in rosso nella grafica: cioè i “ricoverati in ospedale” e “in isolamento a casa”. I dati sono trasmessi ogni giorno dall’ASL Napoli 1 Centro.

Coronavirus in Italia, torna a salire il numero di morti e contagi: tre regioni sorvegliate speciali

Tornano a salire i contagi e decessi per l’epidemia di Coronavirus in Italia. Tornano a salire i dati su contagi e decessi per l’epidemia di Covid-19 in Italia e le regioni sorvegliare speciali sono ancora Lombardia, Piemonte e Liguria, in un’Italia decisamente frammentata, con regioni in cui i nuovi casi si contano sulla punta delle dita, come a Napoli e in Campania, e altre in cui sono nell’ordine delle decine e delle centinaia. E’ una situazione molto diversificata, quella dell’andamento dell’epidemia in Italia, proprio in un momento come questo, in cui “i dati importanti sono quelli relativi ai parametri nelle diverse regioni italiane in vista della riapertura”, osserva il fisico Federico Ricci Tersenghi, dell’Università Sapienza di Roma.

Nessuna descrizione della foto disponibile.