Pluripregiudicato di Mugnano era sorvegliato speciale a Giugliano

Un pluripregiudicato sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Giugliano in Campania è stato sorpreso dagli agenti di polizia del posto fisso operativo di Casapesenna, a San Cipriano d’Aversa, comune di residenza dell’uomo.

G.F. 46 anni, nativo di Mugnano di Napoli e con precedenti per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, rapina e lesioni personali, s’è reso responsabile della violazione alle prescrizioni della sorveglianza speciale e obbligo di soggiorno a Giugliano che gli era stato imposto per due anni e mezzo dallo scorso febbraio. I poliziotti lo hanno sorpreso senza patente e con l’auto priva di assicurazione.

Il Gip del Tribunale di Napoli Nord, nel convalidare l’arresto ha disposto nei confronti del pluripregiudicato l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per tutti i giorni della settimana ad eccezione della domenica, aggravando ulteriormente il regime di controllo a cui era già sottoposto.