11.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Truffe e riciclaggio per i clan di Giugliano, Melito, S.Antimo e Secondigliano: al via il processo


E’ iniziato stamattina il processo scaturito dall’operazione ‘Omphalos’, che nel 2017 portò a decine di arresti e persone indagate con l’accusa di riciclaggio e truffe per conto di 4 clan (Di Lauro, Mallardo, Scissionisti e Pucandr). Al via stamattina il procedimento innanzi al Tribunale di Napoli Nord, II Sezione Collegio A, Presidente Dottoressa Domenica Miele. I difensori degli imputati hanno sollevato varie questioni preliminari ed il processo è stato rinviato al 19 settembre per la decisione delle stesse.
Alla sbarra, dopo il rinvio a giudizio avvenuto lo scorso mese di luglio, ci sono 21 imputati.

Gli imputati:

1. PASSARELLI Antonio  residente in Melito di Napoli attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano – Napoli;

2. CASTIGLIONE Antimo di Sant’Antimo  attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” Secondigliano – Napoli;

3. CHIANESE Carmine residente a Melito di Napoli

4. CHIANESE Gennaro residente a Melito di Napoli

5. DI SPIRITO Emanuele residente in Aversa, attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano – Napoli;

6. DI SPIRITO Francesco Ciro residente ad Aversa

7. ESPOSITO Crescenzo residente a Giugliano attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano

8. GERVASIO Teresa residente a Ischia  di fatto domiciliata a Melito di Napoli

9. MARINO Cosimo residente a Napoli in via Roma Verso Scampia attualmente detenuto presso la casa di reclusione di Spoleto;

10. MASSARO Domenico nato a Cesa ed ivi residente

11. MORLANDO Antimo nato a Sant’Antimo ed ivi residente attualmente detenuto presso la casa circondariale “Giuseppe Pagliei” di Frosinone;

12. MORLANDO Anna  residente in Sant’Antimo

13. PERFETTO Giuseppe nato a Grumo Nevano e domiciliato presso servizio centrale di protezione;

14. PASSARELLI Eduardo Antimo  residente in Melito di Napoli

15. PASSARELLI Pasquale  residente in Melito di Napoli

16. Passarelli Maria di Napoli

17. PUCA Pasquale nato a Sant’Antimo ed ivi residente attualmente detenuto presso la casa circondariale di Tolmezzo;

18. RAIMONDO Domenico nato a Giugliano in Campania ed ivi resident attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano — Napoli;

19. RICCIO Mario residente a Marano attualmente detenuto presso la casa circondariale di Terni;

20. RUSSO Francesco  residente a Giugliano in Campania attualmente detenuto presso la casa circondariale “Pasquale Mandato” di Secondigliano — Napoli;

21. URBINO Maria  residente a Cesa

Rispondono a vario titolo di associazione a delinquere di stampo camorristico, riciclaggio, intestazione fittizia di beni, truffe alle assicurazioni, violenza privata, abusiva attività finanziaria e rapina. Omphalos fu battezzata l’operazione dalle Fiamme Gialle, il termine in greco significa ombelico: com’era appunto considerato il ruolo di Passarelli, attraverso il quale passavano tutti i capitali dei clan. Annota ancora il gip che tali collusioni consentivano ai clan «di raggiungere due distinti obiettivi. Per un verso, il passaggio di mano di somme di denaro e di quote societarie rendeva difficoltosa, se non impossibile, l’individuazione delle originarie provviste poi utilizzate per le operazioni di investiment; per un altro verso, questi investimenti, generavano un immenso patrimonio societario ed immobiliare nella disponibilità del cartello criminale ».

Nell’inchiesta sono indagati gli esponenti di 5clan, tra cui anche i Mallardo di Giugliano ed i Puca di Sant’Antimo. Tra questi c’è Francesco Russo, detto ‘o Lentone’, descritto dagli inquirenti come l’“autista di Feliciano Mallardo e favoreggiatore della latitanza di Mauro Moraca”. Si occupava anche di truffe alle assicurazioni che servivano per rimpinguare la cassa del clan Mallardo.

Nel collegio difensivo ci sono gli avvocati: Marco Bruttapasta, Antonio Verde, Mario Griffo, Giuseppe Borrelli, Alfonso Palumbo, Giuseppina Di Domenico, Claudio Davino, Celestino Gentile, Vincenzo Guida, Ferdinando Letizia, Antonio Mirra, Teresa Frippa, Giovanni Paolo Picardi, Guglielmo de Antonellis, Vincenzo De Rosa, Luigi Senese e Luigi Poziello. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Marco Di Lauro assolto dall’accusa di omicidio, era accusato di aver ucciso la vittima innocente Attilio Romanò

 Marco Di Lauro, è stato assolto dall'accusa di essere il mandante dell'omicidio di Attilio Romano' , vittima innocente di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria