Pistola in faccia per rapinare un’auto, coppia in manette: lei è di Napoli, lui della provincia

Stamattina i poliziotti del Commissariato di Portici-Ercolano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura, nei confronti di P.G., 20enne porticese già detenuto, e D.S., 21enne napoletana, poiché gravemente indiziati di rapina aggravata.

I due lo scorso mese di luglio, armati di pistola, avevano bloccato un’automobilista in via Case vecchie ad Ercolano impossessandosi dell’auto e degli effetti personali della vittima. Dopo pochi giorni l’auto era stata ritrovata nel quartiere San Giovanni e restituita al proprietario.

Anche grazie alle indicazioni fornite dalla vittima, è stato possibile individuare i due presunti autori della rapina.