“Sei di nuovo vicino al tuo amato padre” il Casertano piange la morte di Antonio

Antonio Rauso, 35enne residente a Santa Maria Capua Vetere, ha perso la vita in un drammatico incidente nella serata di sabato sulla provinciale 336 tra San Leucio e Castel Morrone, in provincia di Caserta. L’uomo, secondo una prima ricostruzione avrebbe perso il controllo della sua moto a causa dell’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Il 35enne è finito fuori strada sbattendo violentemente. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul luogo dell’incidente gli agenti della Polizia stradale hanno effettuato tutti i rilievi del caso escludendo, al momento, il coinvolgimento di altre vetture.

Tante dediche per il giovane sono state lasciate su Facebook. ” Vola via Antonio Rauso, un ragazzo per bene, una famiglia per bene. Era molto legato al papà, Mario, spazzino in via Mazzocchi, anch’egli volato via da poco, conosciuto e stimato da tutti. Antonio ha trovato il suo destino ad attenderlo alle 19:00 circa sulla strada che da Castel Morrone porta a San Leucio, era in moto. Una preghiera per la mamma che sta vivendo un dolore inimmaginabile. Adesso Antonio sei di nuovo vicino al tuo amato padre. Di nuovo abbracciati sulle nuvole” ha scritto la pagina Ciò che vedo in città – SMCV
.