Sospetto caso di Coronavirus al Cotugno, arriva la bella notizia

Ricoverato d’urgenza al Cotugno per un sospetto caso di Coronavirus, un bimbo di Cava de’ Tirreni, di soli 3 anni, è fortunatamente risultato negativo ai test. I risultati sono arrivati intorno a mezzanotte, facendo tirare un sospiro di sollievo ai genitori. L’ufficialità della notizia è stata data dal comune de Cava de’ Tirreni, nonché dalla Protezione Civile.

“Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Le diverse analisi effettuate al Cotugno e le definitive pervenute intorno alla mezzanotte, hanno scongiurato si trattasse del Coronavirus. Il Sindaco Vincenzo Servalli, con il Vice Sindaco Armando Lamberti, hanno costantemente monitorato la situazione per ogni eventuale attività. Anche i servizi del Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria dell’Olmo sono ripresi normalmente. Il Sindaco Vincenzo Servalli ringrazia gli operatori del nostro presidio ospedaliero, a partire dalla dott.sa Catena, per lo splendido esempio di dedizione e professionalità. Un bacio al piccolo ed alla sua famiglia”.