Torre del Greco. Schiavo della droga picchia la moglie per mesi, lei chiama i carabinieri e lo fa arrestare

Immagine di repertorio

Da mesi usava violenza nei confronti della moglie fino a quando lei, al culmine della disperazione, ha chiesto l’intervento dei carabinieri che lo hanno arrestato. Un’altra storia di maltrattamenti in famiglia, questa volta nel Vesuviano, che vede protagonista un 48enne di Torre del Greco (Napoli).

La scorsa notte l’uomo, che sembra faccia uso di sostanze stupefacenti, ha aggredito la moglie durante una lite nata per motivi banali, ferendola seppur non in maniera grave. Ma questa volta la donna ha chiesto aiuto ai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco ai quali ha raccontato anche precedenti episodi di violenza e maltrattamenti, mai denunciati. Il 48enne è ora nel carcere di Poggioreale con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La donna è stata medicata per lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.