21 C
Napoli
martedì, Maggio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Giugliano. Ricominciano gli appuntamenti con l’HubTea nella sede del Palazzo Palumbo


Ricominciano gli appuntamenti con l’HubTea. Il quattordicesimo incontro si terrà oggi mercoledì 13 novembre alle ore 18.00 al Palazzo Palumbo sede di HUBspa, in Corso Campano 134 a Giugliano in Campania.
Si converserà su Come impostare un progetto di Rete di Imprese. Su quali sono le leve per “stimolare” le imprese, ricevere il consenso degli stakeholders, l’approccio al mercato, gli elementi fiduciari e l’interpretazione del ruolo del Manager di Rete.

Interverrà Marco De Candia, esperto nella gestione di reti tra imprese e coordinatore del piano strategico industriale di NEMO, segretario della sezione Meccanica di Confai Bari ed è componente nel direttivo del Distretto Regionale Produttivo della Meccanica Pugliese.

Fare rete, aggregarsi, lavorare insieme per il raggiungimento di un obiettivo comune: parole ormai imprescindibili nel vocabolario di ogni imprenditore che voglia affrontare con successo le sfide del mercato e continuare a crescere anche in momenti sfavorevoli. Il contratto di rete è ormai uno strumento che va consolidandosi nel panorama imprenditoriale italiano, un’opportunità in più nello scenario in continua evoluzione in cui viviamo. Sono sempre di più infatti le imprese che decidono di utilizzarlo come un metodo innovativo di fare impresa, per incrementare la propria competitività e la propria capacità innovativa.

Le potenzialità del contratto di rete sono molteplici: esso si adatta infatti perfettamente alle esigenze di ogni tipologia di impresa, di qualunque settore e dimensione. Nonostante l’estrema versatilità del contratto, come in tutte le attività di business, per creare una rete, farla crescere e trarne profitto c’è bisogno delle giuste capacità e doti manageriali.

È importante che le imprese sviluppino una maggiore cultura aggregativa e una capacità gestionale dei processi di rete per far sì che ogni network abbia le capacità per crescere e rafforzarsi.

Tea all’HUB è una conversazione settimanale con un ospite. Il mercoledì: 20 minuti per il relatore, 20 minuti di tè, 20 minuti di domande nella sala meeting/biblioteca con una grande clessidra sul tavolo e la telecamera di RoadTV. Si converserà su innovazione sociale, start-up, smart city, crowdfunding, venture capital, nuove tecnologie, spin-off, ricerca, green economy, sviluppo del territorio e tanti altri temi. Saranno ospitati hubbers, giovani di talento, esponenti del mondo della cultura e dell’imprenditoria per rafforzare le conoscenze e il network dell’HUB e progettare insieme il rilancio del Paese.

Com. Sta.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria