«A Ibiza ci stava la Minetti, quella si vuole mangiare i soldi tuoi», a Ibiza i contatti tra Esposito e l’Alleanza di Secondigliano

C’è un passaggio nell’ordinanza di custodia cautelare riguardante di tre fratelli Esposito che rivela come il sottobosco criminale partenopeo avesse contatti più o meno frequenti con personaggi del jet set. Nell’ordinanza si fa riferimento ad un incontro avuto da Gabriele Esposito con Ettore Bosti, uno dei boss dei Contini. Durante questo incontro si fa riferimento a Nicole Minetti (che non ha nulla a che fare con l’inchiesta della Dda): Gabriele Esposito è in compagnia di Carlo Molinaro, braccio destro di Bosti, e Gianluca Amato quando incontrano lo stessoBosti al Corso Garibaldi. Gabriele Esposito, frena gli entusiasmi del boss che gli aveva parlato dell’ex consigliera regionale di Forza Italia: «Quella (Nicole Minetti, ndr) si vuole mangiare i soldi tuoi …omissis». Quel ricordo testimonia, secondo quanto emerge nell’ordinanza di custodia cautelare, la grande amicizia tra i due ma anche il legame che Bosti ha con Giuseppe Esposito, fratello di Gabriele. Ibiza, emerge dall’ordinanza, è il punto di riferimento dei tre Esposito per le serate Vip. Tant’è che stavano partendo per le Baleari quando l’altro giorno gli uomini della Dia hanno infranto il loro sogno di un’altra vacanza da ‘reucci’ della movida. In quella stessa intercettazione si fa riferimento ad un orologio e ad un affare « che si deve fare con un gruppo di slavi».