“Bonus Renzi sale a 100 euro” occhio alle buste paga

Il taglio del cuneo fiscale potrebbe impattare anche i beneficiari del bonus Renzi da 80 euro con benefici medi pari a circa 20 euro mensili, +240 euro su anno aggiuntivi dunque. A quanto apprende l’Adnkronos, tra le simulazioni allo studio al Mef per ridurre le tasse in busta paga, prende quota la possibilità, da sottoporre al vaglio della maggioranza, di dare un sostegno in più ai beneficiari del bonus Renzi e cioè i redditi tra i 15mila e i 26mila euro: trasformando gli 80 euro in detrazione ci sarebbe infatti un vantaggio di circa 20 euro in più.

 

“La prima tranche della riforma fiscale vogliamo farla partire subito: abbiamo fatto naturalmente una valutazione tecnica sulla possibile allocazione delle risorse non indifferenti per la riduzione del cuneo fiscale. Entro questo mese un decreto che consenta di ridurre le tasse fino a 14 milioni di lavoratori, specie di redditi medio bassi finora esclusi dagli 80 euro”. ha dichiarato il Ministro dell’Econonia Roberto Gualtieri al seminario Pd.

“Già ad aprile una legge delega sulla riforma fiscale” è stata auspicata dal ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al seminario Pd