Ritorno al Napoli? Parla Cavani: le sue parole fanno sognare i tifosi azzurri

Suggestione Edinson Cavani, o forse qualcosa in più. La tifoseria del Napoli non ha dubbi e punterebbe a occhi chiusi sul Matador. Anzi, se fosse dipeso esclusivamente dal pubblico di fede azzurra l’uruguagio del Paris Saint-Germain sarebbe tornato a Castel Volturno già nell’estate 2016 – si legge su Tutto Napoli – dopo il trasferimento di Gonzalo Higuain alla Juventus. C’è tuttavia da fare i conti con lo stipendio del Matador, poco superiore ai 14 milioni di euro a stagione, ma anche con la volontà del calciatore che ha lasciato i due figli a Napoli insieme alla sua ex moglie.

Affare difficile. Aurelio De Laurentiis non ha mai chiuso la porta al ritorno del Matador, ma allo stesso tempo ha pubblicamente ammesso la necessità di un passo indietro di Cavani dal punto di vista economico, per quanto riguarda l’ingaggio, poichè quello percepito all’ombra della torre Eiffel è insostenibile per le casse partenopee. Il Napoli potrebbe arrivare a offrire 6,5-7 milioni di euro più bonus, che per il calciatore vorrebbe dire guadagnare quasi la metà ma con la possibilità di riavvicinarsi eventualmente ai due figli.

Nuovi indizi. Intanto la serata del Golden Foot 2018 a Montecarlo può far aumentare le speranze. Il Matador non ha ovviamente confermato le voci che lo vogliono di ritorno in azzurro, ma non ha nemmeno smentito tutto a prescindere. Anzi, nella cena monegasca è stato possibilista sulla questione Napoli. “Vediamo cosa succede”, le parole del Matador ai commensali che gli hanno chiesto per semplice curiosità del potenziale ritorno all’ombra del Vesuvio. Una frase che può aprire scenari importanti in ottica futura. Difficilmente per gennaio, per la prossima estate si vedrà. Intanto lunedì sera Cavani sbarcherà a Napoli, alla vigilia della sfida Champions col PSG. Il classe ’87 potrà così testare nuovamente sulla propria pelle il calore della torcida azzurra.