L’idea Cavani è concreta, Adl ci proverà già a gennaio: la situazione

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport torna a parlare del possibile ritorno di Edinson Cavani al Napoli, aprendo uno spiraglio anche per la finestra di mercato di gennaio“Invece a Parigi si sta giocando una partita doppia: in campo e alla scrivania. Il Psg sta guardando al futuro con un occhio ai rapporti nello spogliatoio. E ciò spiega perché l’attaccante uruguaiano sta faticando a intendersi con i vertici del club per il rinnovo del contratto in scadenza nel giugno 2020. Sotto la cenere cova il fuoco delle gelosie con Neymar e la società vuol capire come va la stagione per impegnarsi a lungo con il bomber di Salto. E chiaramente Aurelio De Laurentiis ha fiutato la situazione e ha fatto le proprie mosse. Ovviamente ha premesso che il Matador deve fare uno sconto sull’ingaggio (ora guadagna 10 milioni netti e ricchi bonus), ma è chiaro che punta a una generosa spalmatura. Manovre di avvicinamento più concrete rispetto alle leggende metropolitane di agosto. Con Carlo Ancelotti a far da gran cerimoniere è chiaro che Cavani si sente ancor più a suo agio. Il feeling tra i due mette tutti di buon umore. E Napoli sogna”.