Nel corso della terza puntata di C’è posta per te, Maria De Filippi ha parlato della storia di Alessandro. Quest’ultimo ha tradito Florinda dopo 12 anni di convivenza. La donna, dopo aver scoperto il tradimento, ha affermato di essere disposta a perdonarlo, a patto che l’uomo le dicesse tutta la verità. Dopo aver controllato il cellulare, però, decide di cacciarlo di casa. Florinda, infatti, è convinta che Alessandro abbia avuto una relazione durata mesi con una collega. Stando a quanto raccontato da Alessandro, però, nella realtà dei fatti si sarebbe trattato di due mesi di messaggi e di un incontro. Appena rivede Florida dall’altra parte della posta, Alessandro afferma: “Se sono arrivato fino a qui è per chiederti perdono per l’errore più grande che ho fatto.

È vero, ti ho tradita e ho tradito la tua fiducia, soprattutto ti ho data per scontata. Sono stato un vigliacco a non dirti subito tutta la verità. Mi manca tutto di te, vorrei tornare a casa insieme a te…”. Florinda dal suo canto ha replicato: “Mi ha distrutta, mi ha fatto davvero del male e non ho mai provato un dolore così grande”. Protagonisti di un duro scontro in studio, alla fine Florinda decide di perdonarlo e aprire la busta.

 

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.