26 C
Napoli
martedì, Giugno 18, 2024
PUBBLICITÀ

Cena da 1600 euro, poi vanno via senza pagare: “Siamo dei Casamonica”

PUBBLICITÀ

  Estorsione e tentata estorsione. Per questi reati gli uomini della squadra mobile di Latina, su disposizione della locale procura hanno arrestato tre appartenenti al clan dei Casamonica: Diego, Guido e Marco Casamonica, questi ultimi due ai domiciliari. All’operazione hanno collaborato anche gli agenti della mobile di Roma e del commissariato Romanina.  Le indagini scaturiscono dalla denuncia di due imprenditori, titolari di un ristorante nella zona lido di Latina, i quali hanno riferito che la sera del 9 marzo, i tre arrestati dopo essere stati a cena presso il loro locale, hanno tentato di farsi consegnare del denaro contante, circa 700 euro, vantando la propria appartenenza alla famiglia Casamonica.

I titolari del ristorante non hanno consegnato la somma, ma, intimoriti dalla richiesta e dall’atteggiamento del gruppo, hanno accettato che gli indagati andassero via senza pagare il conto della cena consumata pari a circa 1600 euro.

PUBBLICITÀ

Arrestati tre membri del clan Casamonica: l’accusa è di estorsione

Le indagini sono partite dalla denuncia del titolare del ristorante che, sentendosi minacciato, aveva consentito ai tre Casamonica di andare via senza pagare il conto. L’episodio risale alla sera del 9 marzo. Diego, Guido e Marco Casamonica sono andati a mangiare nel locale, ordinando piatti e bevande molto costose. Al momento del conto però, si sono rifiutati di pagare e hanno minacciato il proprietario del ristorante dicendogli che appartenevano al clan Casamonica e avrebbe fatto meglio ad assecondarli. Impaurito, l’uomo non li ha fatti pagare, ma si è rifiutato di dargli altri soldi, come i tre avevano preteso. Dopodiché ha sporto denuncia alla polizia, che ha avviato immediatamente le indagini, fino ad arrivare all’arresto dei tre per estorsione e tentata estorsione.

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Blitz nella ‘Jamaica napoletana’, sequestrata una piantagione di marijuana

Blitz nella 'Jamaica napoletana', sequestrata una piantagione di marijuana. I carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia lo sanno...

Nella stessa categoria