“C’amma ripiglia’ tutto chell’ che è ‘o nuostr”, spot in stile Gomorra per il candidato alla Regione

gomorra style ciro attanasio
Attanasio si è ispirato alla battuta di Don Pietro Savastano

Ciro Attanasio ha realizzato il suo videospot elettorale utilizzando una celebre frase di Gomorra: “C’amma ripiglia’ tutto chell’ che è o’ nuostr”. Il candidato al consiglio regionale di Più Europa ha utilizzato la famosa battuta di Pietro Savastano. Il boss della fiction utilizzava quell’espressione dopo essere stato cacciato da Secondigliano Durante la seconda stagione di Gomorra il padre di Genny cercava di tornare in possesso del suo potere criminale scacciando gli Scissionisti.

LA RISPOSTA DI ATTANASIO 

Ieri Attanasio ha scritto un lungo post per chiarire alcuni aspetti dello spot in Gomorra Style: “Quando ho girato il primo video, ho cercato la provocazione e credetemi, ci vuole un gran coraggio. In una competizione elettorale dove ci sono migliaia di candidati oramai tutti esperti di social, con truppe di “comunicatori al seguito. Ho visto sbadigliando fin troppi video di presentazione con candidati che indicano con la manina la loro casetta, ti dicono anche la loro professione, e ti parlano di valori che avrebbero ma che poi non ti spiegano. Hanno scritto in faccia voglio quella poltrona punto e basta, e i loro valori li sappiamo bene: apparenza, puzza sotto il naso e ti conoscono solo di questi tempi“, scrive Attanasio nel post.

L’aspirante consigliere sosterrà la rielezione del Governatore Vincenzo De Luca. “Dignità e rispetto, nello slang del personaggio che mi diverto provocatoriamente ad interpretare (Ciro), nella sanità nel lavoro etc. Sono quelli che normalmente chiamiamo i diritti, che spesso molta gente non osa nemmeno chiedere e pensare che possano esistere. Ecco anche quella gente vota ed io la trascinerò ai seggi elettorali perché la voglio rappresentare con grande passione e forza“, conclude Attanasio. Come era prevedibile lo spot elettorale ha suscitato molte polemiche, sopratutto, levate dagli avversari politici.

IL VIDEO GOMORRA STYLE

Cap. 1 Dignità e rispetto

Non ci sto a vedere la mia terra derisa dai Leghisti, non dimentico la frase "Vesuvio Lavali col Fuoco".Mi batterò per la dignità ed il rispetto, in una terra dove mancano da troppo tempo.(Ogni riferimento a Gomorra è puramente casuale)

Publiée par Ciro Attanasio per la Regione sur Lundi 24 août 2020

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.