«Contributi a sostegno delle famiglie in difficoltà», l’iniziativa del Comune di Bacoli

«Contributi a sostegno delle famiglie in difficoltà», l’iniziativa del Comune di Bacoli.

La pandemia da Covid-19 sta recando danni gravissimi a tutta la provincia di Napoli. Oltre all’emergenza di carattere epidemiologico, la chiusura di tante attività commerciali stanno causando una notevole sofferenza sociale in tante città del Napoletano, come Bacoli.

«Contributi a sostegno delle famiglie in difficoltà», l’iniziativa del Comune di Bacoli

L’Amministrazione comunale, anche in collaborazione con i soggetti del terzo settore, pur nelle gravi difficoltà recate dal dissesto, sta attivando una serie di azioni per alleviare le difficoltà degli anziani e dei cittadini in difficoltà:

Possono accedere ai suddetti interventi i nuclei residenti nel Comune di Bacoli che abbiano subito dal mese di marzo 2020 una riduzione del reddito familiare a seguito di alternativamente:

1) attivazione Cassa integrazione ordinaria e straordinaria;  interruzione di cantiere di lavoro;
2) chiusura attività autonoma (artigiani, commercianti, ristoratori, ecc..)
3) nuclei familiari con reddito da 0 o pari/superiore a € 15.001,00;
4) nuclei familiari con disponibilità sul c/c bancario o postale e/o libretto di risparmio da 0 a 10.000,00€;
5) nuclei familiari con soggetti non beneficiari del reddito o pensione di cittadinanza o di averlo in stato di sospensione;
6) nuclei familiari con soggetti beneficiari del reddito o pensione di cittadinanza non eccedente la somma di 600€;
7) nuclei familiari con componente occupato, ma con reddito insufficiente, non superiore ai 600€ mensili;
8) nuclei familiari con disoccupato e/o inoccupato non beneficiario di ammortizzatori sociali;
9) nuclei familiari con beneficiari di ammortizzatori sociali, quale NASPI, cassa integrazione, ASDI, assegno di ricollocazione, ecc. non superiori ai 600€ mensili;

· la domanda potrà essere presentata da un solo componente del nucleo familiare anagrafico e va inviata entro le ore 12.00 del 7/12/ 2020 secondo le seguenti modalità:

· via pec all’indirizzo: ufficioprotocollo@pec.comune.bacoli.na.it in formato PDF;

· se non si dispone di pec, consegnando la domanda a mano presso sportello dedicato e/o l’ufficio Protocollo del Comune di Bacoli di via Lungolago, tutti i giorni dalle ore 9,00 alle 12,00 tranne il giovedì dalle 16,00 alle 18,00 (termine ultimo ore 12.00 del 7 dicembre 2020);

Collegati al seguente link per consultare l’avviso pubblico e per scaricare il modulo di domanda: http://www.comune.bacoli.na.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_1854.html

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook