Coppa Italia Napoli – Empoli, l’Asl blocca 5 sospetti positivi: scatta l’isolamento

napoli empoli

L’Asl Napoli 1 ha messo in isolamento in albergo a Napoli tre calciatori dell’Empoli, l’allenatore Dionisi e un magazziniere che sono in città per il match di Coppa Italia di oggi pomeriggio. L’isolamento e’ stato ordinato dal ministero della salute visto che i cinque erano su un volo del 4 gennaio da Lampedusa a Bologna e sono stati a stretto contatto con un positivo su quel volo. I cinque dovranno stare in quarantena fino almeno al 14 gennaio, domani, quando scadranno i dieci giorni dal contatto.

Diretta Napoli-Empoli ore 17.45

Prima della sfida in campionato con la Fiorentina e della finale di Supercoppa italiana contro la Juventus il Napoli incrocia l’Empoli agli ottavi di Coppa Italia. Il calendario fitto incastra una gara dopo l’altra, ma almeno per le rotazioni ora Gattuso può tirare un sospiro di sollievo. Mertens e Koulibaly sono di nuovo a disposizione, pronti per aiutare il tecnico a girare qualche uomo.

 

 

Covid: De Luca, zona gialla non è ‘liberi tutti’

 “Faccio appello ai nostri concittadini affinché tutti abbiano comportamenti responsabili.
Il fatto di essere collocati in “zona gialla”, se da un lato è la conferma che la linea di rigore produce risultati positivi. Ma dall’altro rischia di provocare effetti drammatici se viene considerata un ‘liberi tutti'”.

Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.
“Già negli ultimi giorni registriamo un incremento di ricoveri nelle nostre strutture sanitarie – sottolinea. Il primo allarme che va segnalato a tutti e che richiede il ripristino di comportamenti corretti nelle strade, nelle piazze, negli esercizi commerciali. Una settimana di comportamenti irresponsabili può trasformarsi in mesi di chiusure”, aggiunge.
(ANSA).

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi