Coronavirus a Napoli, Pasqua senza pastiere e casatielli: vietata la vendita anche online

Contrordine: niente pastiere, tortani e casatielli a Pasqua. La vendita di questi prodotti è assolutamente vietata, anche con modalità online. Il divieto – come precisa anche una circolare attuativa delle disposizioni emanate dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca firmata dal comandante della polizia municipale, Ciro Esposito – rientra nelle interpretazioni attuative delle misure di contenimento della diffusione del Covid 19: In ottemperanza all’ordinanza adottata il 28 marzo dal governatore «sono sospese ulteriormente le attività e i servizi di ristorazione tra cui pub, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie anche con riferimento alla consegna a domicilio».