Coronavirus, le opere dei tatuatori all’asta sui social: l’iniziativa per aiutare gli ospedali napoletani

Non sono poche le iniziative in giro per aiutare gli ospedali ed i medici per fronteggiare l’emergenza covid-19. Negli ultimi giorni sta facendo il giro del web la nuova idea dei tatuatori, i quali si sono messi in gioco per aiutare gli eroi dei nostri giorni che stanno aiutando migliaia e migliaia di persone senza mai fermarsi.

L’iniziativa

Ogni artista, metterà sul proprio profilo un dipinto originale. Il ricavato verrà interamente devoluto alla regione Campania. Sono già tantissimi quelli che hanno deciso di aderire all’iniziativa e, per farlo, non è affatto difficile. Basterà infatti seguire la pagina di ogni tatuatore e vedere se l’opera è presente. In tal caso, basterà commentare con la cifra che si vuole offrire – la base d’asta parte da 50 euro – per poi salire di 20 euro alla volta.

In caso di vittoria, l’opera verrà consegnata alla fine della quarantena. Di seguito, l’immagine con l’iban a cui effettuare il bonifico se si dovesse decidere di partecipare all’asta.