Coronavirus, c’è un altro contagiato in Vaticano: i ricoverati salgono a 7

Il contagio non si ferma in Vaticano. Oltre ai sei casi ormai accertati dalla Santa Sede, se ne è aggiunto un altro in isolamento dalla metà di marzo a causa della moglie, risultata positiva al covid-19 dopo aver prestato servizio nell’ospedale italiano dove lavora. Una comunicazione giunta proprio dalla sala stampa, che però non ha riferito altre informazioni: difatti, non si sa se l’uomo vive dentro lo stato del Vaticano o se è residente a Roma.