L’Italia avanza a passi veloci verso un unico colore: il bianco. Da lunedì 14 giugno altre 5 regioni e una provincia autonoma saranno promosse nella fascia con minori restrizioni. Si tratta di Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia e provincia di Trento. I dati del monitoraggio dell’11 giugno certificheranno infatti, a meno di improbabili colpi di scena, la terza settimana consecutiva sotto la soglia di 50 casi ogni 100mila abitanti: condizione per il passaggio dal giallo al bianco. Saliranno dunque a quota 12 le regioni classificate in fascia bianca (le altre sono: Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna).

Il calendario dei passaggi in zona bianca

Il monitoraggio del 4 giugno ha certificato anche la prima settimana di incidenza dei contagi sotto la soglia critica di ulteriori 6 regioni: Toscana, Marche, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, oltre alla provincia autonoma di Bolzano. Con ogni probabilità raggiungeranno la zona bianca il 21 giugno. L’ultima a essere promossa sarà la Valle d’Aosta, che dovrà aspettare il 28 giugno. Quel giorno tutta l’Italia sarà ufficialmente bianca.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.