Cristiano Ronaldo, arriva la decisione dell’Uefa dopo il gestaccio in Champions

“Condotta impropria del calciatore Cristiano Ronaldo. Art. 11 (2) (b) e Art. 11 (2) (d) del Regolamento Disciplinare Uefa. Decisione: La Commissione ha deciso di: multare il giocatore della Juventus Ronaldo di 20mila euro per la sua condotta impropria”.

Era attesa per oggi e la decisione sulla squalifica di Cristiano Ronaldo in Champions League è arrivata. Il Control, Ethics and Disciplinary Body della Uefa si è riunito alle 13 e ha esaminato il caso. Nel mirino è finita l’esultanza dopo la vittoria contro l’Atletico Madrid, con un gestaccio che ha ricordato quello di Simeone poche settimane prima. La Uefa ha deciso di non punire Ronaldo: non ci sarà squalifica, ma solo una multa (di 20 mila euro). È ufficiale. Il portoghese potrà quindi giocare i quarti di finale contro l’Ajax, sarà regolarmente in campo.