«Dammelo sulle labbra», Michael e Gianmarco si baciano ma c’è lo zampino del Grande Fratello

Una puntata ricca di emozioni e colpi di scena quella del Grande Fratello andata in onda lunedì sera su Canale 5. Tra ingressi, sorprese e scontri ad attirare l’attenzione dei telespettatori è la vicenda legata a Edoardo Ercole, figlio di Serena Grandi, per un confronto con Gianmarco Onestini, fratello di Luca. L’ospite avrebbe di aver ricevuto delle avances da parte di Michael Terlizzi.

Onestini durante il confronto ha smentito questo racconto, facendo perdere la pazienza ad Edoardo, che come si legge anche su bitchyf, ha poi sbottato:

“Io ho la coscienza pulita, io so quello che tu hai detto, lo ricordo bene. Gianmarco guarda dove siamo, lo vedi dove siamo? Tu stai dicendo boiate! Vuoi veramente che tiro fuori il vero motivo per cui ci siamo visti a Cesenatico? Lo dico?”

La prova settimanale

In Casa i ragazzi continuano a confrontarsi sul corretto svolgimento della prova; il bacio cinematografico sembra preoccupare qualche concorrente “bisogna baciare la persona più vicina” dice Erica rileggendo il comunicato insieme a Serena. IL GF valuterà attentamente l’impegno di tutti e se i baci saranno credibili, i ragazzi vinceranno 40 €.
“Si fa e basta, è divertente” interviene Micheal che come Kikòè preoccupato che la condotta di qualche suo compagno d’avventura possa inficiare la prova per tutti.

Proprio quando il Grande Fratello ha messo la prima musica romantica, Michael Terlizzi si è trovato vicino a Gianmarco e i due si sono dovuti baciare, Onestini però non era troppo convinto.

G: “Sulla guancia ce lo diamo”
M: “No devi darmelo almeno vicino alla bocca, altrimenti rompono le scatole
M: “Fammi prendere l’iniziativa, io faccio l’uomo”
G: “Come?
M: “Però devo toccarti le labbra. Fammi toccare le labbra. Dai che altrimenti si incavolano e non passiamo la prova”
G: “Facciamo come dico io, dai tranquillo”

Terlizzi ha provato a baciare Gianmarco, ma quest’ultimo si è scansato e Michel ha finito per baciare una spalla dell’amico.