In nome di Maradona, Giuntoli punta ad un napoletano per rinforzare il Napoli

Cristiano Giuntoli continua a lavorare ai fianchi per Lobotka, ma ha già individuato l’alternativa al centrocampista slovacco. Il ds azzurro ha messo gli occhi su Diego Demme, un napoletano di Germania con un nome che all’ombra del Vesuvio rievoca quel passato che difficilmente tornerà.

Diego Demme come Maradona

Si chiama Diego, proprio come il più grande di tutti. Il papà, napoletano trasferitosi in Germania per lavoro, decise di chiamarlo così proprio per Diego Armando Maradona. Diego Demmei gioca nel Lipsia e nelle ultime gare ha anche indossato la fascia di capitano del club che guida la Bundesliga. Ha 28 anni e può arrivare in azzurro per poco più di 20 milioni di euro. Inutile dire che per il centrocampista italo-tedesco sarebbe una grande occasione, ma per suo padre un vero e proprio sogno.

Cristiano Giuntoli continua a lavorare ai fianchi per Lobotka, ma ha già individuato l’alternativa al centrocampista slovacco. Il ds azzurro ha messo gli occhi su Diego Demme, un napoletano di Germania con un nome che all’ombra del Vesuvio rievoca quel passato che difficilmente tornerà.

Diego come Maradona

Si chiama Diego, proprio come il più grande di tutti. Il papà, napoletano trasferitosi in Germania per lavoro, decise di chiamarlo così proprio per Diego Armando Maradona. Diego Demmei gioca nel Lipsia e nelle ultime gare ha anche indossato la fascia di capitano del club che guida la Bundesliga. Ha 28 anni e può arrivare in azzurro per poco più di 20 milioni di euro. Inutile dire che per il centrocampista italo-tedesco sarebbe una grande occasione, ma per suo padre un vero e proprio sogno.

Cristiano Giuntoli continua a lavorare ai fianchi per Lobotka, ma ha già individuato l’alternativa al centrocampista slovacco. Il ds azzurro ha messo gli occhi su Diego Demme, un napoletano di Germania con un nome che all’ombra del Vesuvio rievoca quel passato che difficilmente tornerà.

Si chiama Diego, proprio come il più grande di tutti. Il papà, napoletano trasferitosi in Germania per lavoro, decise di chiamarlo così proprio per Diego Armando Maradona. Diego Demmei gioca nel Lipsia e nelle ultime gare ha anche indossato la fascia di capitano del club che guida la Bundesliga. Ha 28 anni e può arrivare in azzurro per poco più di 20 milioni di euro. Inutile dire che per il centrocampista italo-tedesco sarebbe una grande occasione, ma per suo padre un vero e proprio sogno.