Elena Santarelli, messaggio ai medici che curano il figlio Giacomo

elena santarelli

Elena Santarelli ha scritto uno splendido messaggio indirizzato ai medici che curano il figlio malato di tumore. Nonostante la difficile situazione in cui versa la sua famiglia, infatti, la show girl non si è mai persa d’animo ed ha deciso di condividere sentimenti e dettagli che riguardano la malattia di suo figlio con la rete.

 

Elena Santarelli, nuove dichiarazioni sulle cure di suo figlio

Elena Santarelli torna a parlare delle condizioni di salute del suo piccolo Giacomo, che da diversi mesi combatte una dura battaglia contro il tumore.

Le cure di suo figlio di nove anni, infatti, non sono ancora giunte al termine. La showgirl per ora preferisce non esprimersi, nei confronti di chi le chiede se il bambino “sta peggio o meglio”. Come mai? Elena non vuole rendersi portavoce del bollettino medico del piccolo anche se resta sempre positiva.

Molto grata per il caloroso affetto e sostegno dei fan, la Santarelli resta fiduciosa sull’esito delle cure e spiega:

“Non ho mai parlato di peggio o meglio, so che lo fate con affetto ma non voglio rispondere a questa domanda. Quando finiranno le cure sarà motivo di gioia per tutti e lo comunicherò. Comunque non mi lamento, non sono negativa ma non voglio fare il bollettino medico di mio figlio”.

La moglie di Bernardo Corradi risponde, invece, a chi le chiede cosa farà fare a Jack una volta guarito:

Elena Santarelli e il messaggio per i medici

Accanto a me la dottoressa Cacchione Antonella @antomaxriccarfede(oncoematologa del dh -day hospital @ospedalepediatricobambinogesu ) e @elsa_bianchini caposala day hospital di oncoemtaologia dell’OPBG (lavora da 33 anni in qs reparto ).Voglio ringraziarvi pubblicamente per quello che fate,per il vostro lavoro e per la vostra pazienza con noi genitori,seguite 100/120 bambini al giorno -12 ore no stop con tanta grinta e sorriso stampato sui vostri volti,così come le infermiere/i che lavorano con voi in questo reparto (grazie ❤️).Per chi non lo sapesse il day hospital di oncoematologia e ‘ quel reparto dove vengono somministrate le terapie ai nostri figli in giornata e poi si torna a casa depennando una chemio in meno sul calendario ;-)????????.grazie di cuore da mamma Elena e sono sicura che ci sono tante altre mamme che come me vi vogliono bene. Ovviamente nel dh di oncoemtaologia ci sono tanti altri dottori che lavorano con grinta e positività,io ho deciso di pubblicare la dottoressa cacchione perche ‘ e ‘ lei che si occupa di noi quando veniamo qui ❤️ e poi perché fai parte del comitato scientifico del @progettoheal