Elezioni regionali, Di Maio: “Mai un’alleanza con De Luca in Campania”

“In Campania una cosa è certa: che De Luca non è affatto ipotizzabile”. Lo ha detto il leader M5S Luigi Di Maio parlando con i giornalisti a margine della cerimonia di inaugurazione della sede della Cassa depositi e prestiti, rispondendo ad una domanda sulle prossime elezioni in Campania e sulle scelte del M5s. “Se in questo Paese siamo in ritardo sul reddito di cittadinanza – ha proseguito Di Maio – è perché qualche genio della Regione Campania ha deciso che non voleva i rinforzi e così abbiamo perso tre mesi”.  ministro ricorda che “esiste sul territorio un gruppo di lavoro costituito dal parlamentare Salvatore Micillo e dalla consigliera regionale Valeria Ciarambino che hanno avviato tutte le interlocuzioni che servono per presentarci in Campania”.

La nuova sede di Cassa depositi e prestiti a Napoli è “un presidio per il Sud, per le imprese del Mezzogiorno”, ribadisce Di Maio. Che aggiunge: “È molto importante che ci sia una grande collaborazione con il ministero degli Esteri e con l’Agenzia del commercio estero, che da pochi mesi è sotto la Farnesina. Le imprese del sud, purtroppo, contribuiscono solo con il 10 per cento di tutto l’export nazionale. Eppure hanno da esportare nel mondo un Made in Italy di eccellenza che, sono sicuro, farebbe innamorare tutti i popoli dove andiamo a promuovere le nostre imprese”.

“L’inaugurazione di questa sede è una grande occasione per essere vicini alle imprese del sud – ha concluso – perché vogliamo aiutarle a portare nel mondo le loro eccellenza, facendo crescere quel 10 per cento a cui contribuire per l’export nazionale”.

(ANSA).