La Lega cresce in provincia di Napoli, il giuglianese Bifaro aderisce al partito di Salvini

Emanuele Bifaro e Sequino

Il partito di Matteo Salvini continua a rafforzarsi e a crescere in provincia di Napoli , ufficializzando l’ingresso di Emanuele Bifaro.
Avvocato, classe 85’, già dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, risultando proprio nelle file della Meloni tra i più votati di tutto il centrodestra alle ultime amministrative del Comune di Giugliano.
“Ringrazio il coordinatore provinciale della Lega Biagio Sequino e il coordinatore regionale Gianluca Cantalamessa per l’opportunità di iniziare un nuovo percorso politico; sarà una sfida entusiasmante, volta a costruire un partito forte e radicato sul territorio e che punti sui tanti giovani che si sono avvicinati a Salvini in questi mesi. Tante sono le battaglie politiche che ci aspettano, in tema di sicurezza, famiglia, aiuti alle imprese”. Grande soddisfazione ed entusiasmo anche per Biagio Sequino, coordinatore provinciale della Lega: “l’ingresso di Emanuele Bifaro nel partito non può che confermare la nostra idea di politica e di gruppo. Voglia un partito a forte spinta nazionalista e sovranista, fatto di fatto di giovani professionisti, non vicini alle classiche logiche clientelari, che facciano appassionare nuovamente il popolo alla politica. Una politica che deve essere al fianco dei cittadini, che deve spostare le battaglie quotidiane che gli italiani vivono. Questo è il nostro identikit per chi vuol far parte della Lega in provincia di Napoli”.