“Era un padre amorevole”, San Giorgio a Cremano piange la quinta vittima del Coronavirus

Un altro cittadino ha perso la vita a San Giorgio a Cremano. «Un padre e nonno amorevole, molto conosciuto nel luogo dove abitava perché circondato da tanti amici anche se da un pò era assente per le sue patologie» scrive il sindaco Giorgio Zinno su Facebook. «Purtroppo non è riuscito a combattere la lotta contro il male. A tutta la sua famiglia si unisce il cordoglio della nostra comunità».

Zinno informa anche che «In una sola giornata abbiamo avuto la comunicazione di sei persone positive al covid19. Anche in questo caso l’Asl e il Comune seguono le problematiche per garantire ai sei concittadini il giusto supporto e la tracciabilità dei contatti. Negli ultimi giorni, dopo mie insistenze, raccolte dalla direzione dell’Asl Napoli 3, si è intensificato il lavoro sul territorio e insieme ai sei positivi abbiamo ricevuto anche nove nominativi di persone che sono risultate negative al covid19».